Ho Bisogno di Soldi Subito: come chiedere un prestito in 24 ore

Ho Bisogno di Soldi Subito come chiedere un prestito in 24 ore

Se il motore della propria automobile necessita dell’intervento di un meccanico, o il frigorifero della cucina smette improvvisamente di funzionare e deve essere sostituito o, ancora, si ha l’urgenza di intraprendere un viaggio, potrebbe essere necessaria una disponibilità di denaro che, magari, al momento non si possiede.

Come è possibile far fronte a questi imprevisti nel più breve tempo possibile e senza intaccare i propri risparmi? La soluzione è offerta da quegli istituti di credito che offrono prestiti personali disponibili in giornata, con erogazione del credito in 24 ore. Essi sono la soluzione ideale per chi ha bisogno di soldi subito per far fronte alle proprie spese. Vediamo quindi quanto tempo serve, quanto è possibile richiedere e cosa serve per ottenere un prestito velocissimo quando nella propria mente c’è un unico pensiero: “ho bisogno di soldi subito”.

Quanto Tempo Serve

I prestiti personali erogati in 24 ore sono dei finanziamenti da richiedere online, in quanto il web permette di velocizzare notevolmente i tempi grazie all’assenza di file in banca e colloqui con i vari consulenti. Solitamente, quando si richiede un prestito personale rapido ad una banca o una finanziaria, si può ottenere un primo esito già dopo appena un’ora.

Queste tempistiche sono pura utopia per i prestiti in filiale. Una volta che la richiesta di finanziamento è stata accettata, si riceverà il denaro richiesto sul proprio conto corrente. L’erogazione avviene entro 24 ore e talvolta può verificarsi anche nel corso della stessa giornata in cui il finanziamento è stato richiesto. Tuttavia, talvolta potrebbe accadere che questa operazione subisca dei lievi ritardi che, in ogni caso, non si protrarranno mai oltre le 48 ore dal momento in cui il contratto di prestito personale è stato inviato all’istituto di credito.

Per non incorrere in ritardi aggiuntivi, si consiglia di predisporre per tempo tutta la documentazione che deve essere allegata alla richiesta. La mancanza di un solo documento comporta un esito negativo e tutta la procedura dovrà essere rifatta dall’inizio.

Quanti Soldi Posso Avere

I prestiti personali veloci in 24 ore sono concessi, solitamente, per importi piccoli che vanno dai 1.000 ai 3.000 euro al massimo. Una cifra di denaro superiore a questi limiti richiederebbe delle verifiche aggiuntive sulla situazione finanziaria del soggetto che sta richiedendo il prestito e questo non farebbe altro che aumentare i tempi di erogazione.

Cosa Serve

Se si ha bisogno di soldi subito e si vuole ottenere un prestito veloce in 24 ore, la prima cosa da fare è munirsi di connessione internet e delle copie digitali di tutti i documenti necessari. Questi consistono in carta di identità, codice fiscale e la busta paga o Attestazione ISEE (per chi non è un lavoratore dipendente). Gli extracomunitari devono esibire anche un permesso di soggiorno valido e un certificato di residenza in Italia.

Il garante non è necessario perché le rate mensili d questi prestiti hanno un importo molto basso e il reddito medio di un italiano è sufficiente a coprirne l’importo. Il reddito personale, dunque, è il requisito fondamentale per ottenere questi finanziamenti veloci.

Non è possibile ottenere in 24 ore un prestito cambializzato con ipoteca su un immobile perché questo richiede una perizia non certo effettuabile in 24 ore.