Prestito Urgente in Giornata

Prestito Urgente in Giornata, cosa fare per avere i Soldi Subito

In un momento qualsiasi della propria vita ci si può trovare di fronte ad un imprevisto che richiede l’esborso di una somma di denaro in quel momento non presente nel proprio conto corrente.

Che sia per un guasto alla caldaia o per la carrozzeria della propria automobile danneggiata, se non si vuole intaccare parte dei propri risparmi per far fronte a questi imprevisti, non rimane altro da fare che rivolgersi agli istituti di credito per ottenere un prestito urgente in giornata.

 

Come Ottenere un Prestito in un Giorno

I prestiti urgenti in giornata sono dei finanziamenti che gli istituti di credito offrono per far fronte alle piccole spese impreviste che ogni tanto possono capitare. Sono una delle migliori soluzioni per chi necessita di soldi subito. Non sono adatti per realizzare grandi progetti come una ristrutturazione o un matrimonio, ma sono idonei per acquisti di piccolo e medio importo come ad esempio il servizio di riparazione della propria automobile, un nuovo elettrodomestico o una particolare visita medica.

Questi finanziamenti hanno carattere di urgenza e pertanto vengono erogati in tempo brevi. Alcuni istituti di credito sono in grado di rispondere ad una richiesta di prestito personale e di comunicarne l’esito addirittura entro un’ora, erogando poi il capitale nella stessa giornata.

Altri, invece, possono avere tempistiche lievemente più lunghe, necessitando di più ore per valutare la richiesta di finanziamento per poi versare il denaro richiesto sul conto corrente dell’interessato entro le successive 24 ore, o al massimo in due giorni.

Le tempistiche relative all’erogazione del capitale si intendono conteggiate a partire dal momento in cui il soggetto richiedente ha inviato all’istituto di credito prescelto il contratto di prestito personale debitamente compilato e firmato.

 

Chi può Richiederlo?

Il prestito urgente in giornata può essere richiesto da tutti coloro che sono residenti in Italia, anche se non hanno ancora acquisito la cittadinanza, purché abbiano già compiuto la maggiore età e siano in possesso di ben determinati requisiti. Come prima cosa, costoro non devono essere stati segnalati al Crif, quindi il loro nome non deve figurare negli elenchi dei cattivi pagatori o dei protestati contenuti all’interno dei database della Centrale Rischi Finanziari.

In secondo luogo, le loro entrate mensili devono essere sufficientemente elevati in modo che non abbiano difficoltà con il pagamento delle rate mensili. Qualsiasi istituto di credito rifiuterebbe una richiesta di finanziamento proveniente da un soggetto con reddito troppo basso o addirittura nullo.

 

Come Avere Subito 500 Euro

Come si è visto, i prestiti urgenti in giornata sono dei finanziamenti estremamente rapidi. Solitamente non richiedono grandi verifiche prima di essere concessi e pertanto vengono concessi più facilmente quando si tratta di importi piuttosto piccoli. Il consiglio è pertanto quello di stabilire con esattezza la somma di denaro di cui si ha veramente bisogno e richiedere solo ed esclusivamente quella all’istituto di credito. Si tenga a mente che più piccolo è il capitale richiesto, più facilmente questo sarà erogato in tempi brevi.

Un altro consiglio utile è quello di predisporre in anticipo tutta la documentazione di cui si potrebbe aver bisogno, avendo cura di controllare che i documenti siano ancora validi. Ogni eventuale mancanza comporterà un ulteriore ritardo o addirittura un rifiuto.

Nel nostro caso specifico quindi, quello di trovare subito 500 euro in prestito, le tempistiche diventano davvero molto brevi in quanto gli accertamenti che l’istituto di credito deve seguire sono davvero pochi.

Nella maggior parte dei casi sarà sufficiente fare un controllo nelle banche dati dei cattivi pagatori e dei protestati e verificare se si dispone di una fonte di reddito dimostrabile.

Se non si vuole chiedere un prestito in banca ci si potrà rivolgere a dei privati o si potrà chiedere un prestito su pegno. Un’altra soluzione potrbbe essere quella di usare le cambiali. Vediamo tutte queste soluzioni nel dettaglio.

 

Prestito tra Privati

Può avvenire tra persone che si conoscono (amici o parenti) ma anche tra persone che non si sono mai viste prima (soprattutto online). Nel caso di un prestito tra privati tra amici o famigliari molto probabilmente si parlerà di prestito infruttifero, cioè di un finanziamento dove non ci saranno da pagare gli interessi. Semplicemente quindi si andrà a restituire lo stesso importo che si è ricevuto in prestito.

Nel caso del prestito online ci si potrà avvalere di diverse piattaforme presenti su internet dette anche piattaforme di Social Lending. Si tratta di siti internet dedicati a questo settore e regolamentati dalla Banca d’Italia che permettono a chi vuole guadagnare qualcosa di prestare del denaro a terzi senza doverli fisicamente incontrare. Dall’altra parte chi necessita di un piccolo prestito subito potrà ottenere dei soldi senza grandi difficoltà, sempre a patto che si rispettino tutti i requisiti richiesti dalla piattaforma.

 

Prestito su Pegno

Si tratta di prestiti di piccolo importo ideali per chi è alla ricerca di soldi subito. Si cede un oggetto di valore in pegno e si ottiene in cambio una somma di denaro. L’importo che si riceverà sarà proporzionato in base al valore dell’oggetto dato in pegno. Colui che riceve il denaro si impegnerà poi a rimborsarlo insieme agli interessi ed una volta che tutto il debito sarà stato rimborsato si riceverà indietro l’oggetto che era stato lasciato come pegno.

Soluzione davvero molto rapida, unico neo è la poca presenza di agenzie sul territorio che offrono questo tipo di servizio.

 

Prestito con Cambiali

Viene anche detto come prestito cambializzato, solitamente viene proposto per l’acquisto di auto usate direttamente dal concessionario di automobili ma a volte è possibile richiederlo anche per avere denaro contante da rimborsare poi con il pagamento delle cambiali. Leggi anche qui se sei interessato a comprare un’auto con cambiali.

Ogni cambiale ha una sua scadenza e pagare una cambiale è molto simile al pagare una rata di un più classico prestito personale. Attenzione però, le cambiali sono titoli di credito ed il mancato pagamento di una di esse comporta spiacevoli conseguenza e cioè al protesto del debitore insolvente ed al successivo pignoramento dei suoi beni.

I prestiti con cambiali sono quindi una buona soluzione per trovare velocemente soldi ma bisogna essere certi di essere in grado di restituirli per non andare incontro a conseguenze davvero molto spiacevoli.