Finanziamento Camper, Requisiti e Documenti per Acquisto Camper Nuovo o Usato

Finanziamento Camper

La comodità di un mini appartamento e la libertà di un mezzo di trasporto motorizzato trovano la loro massima espressione nel camper, mezzo preferito da molte famiglie per viaggiare e trascorrere delle vacanze all’insegna dell’avventura e della novità.

Un camper permette di spostarsi a proprio piacimento da una zona all’altra quando più lo si desidera e di poter avere un alloggio pulito, famigliare e confortevole senza dover sostenere i costi di un albero o le scomodità di un soggiorno in tenda. È soprattutto per questa sua grande versatilità che sta divenendo sempre più amato e negli ultimi anni abbiamo assistito ad un aumento delle vendite.

 

Acquisto Camper Nuovo o Usato

L’acquisto di un camper nuovo prevede una spesa media di 60.000 euro mentre per uno usato ne occorrono circa 20.000 a seconda delle sue condizioni. Si tratta di una spesa notevole che incide molto sul bilancio famigliare e che non tutti possono permettersi di affrontare.

Che fare allora? Bisogna per forza rinunciare al sogno di avere un camper? Assolutamente no. Per fortuna esistono dei finanziamenti appositi per comprarne uno, sia nuovo che usato. Si tratta di prestiti finalizzati, in cui la liquidità erogata non passa dunque per il conto corrente del debitore ma va direttamente al soggetto o all’azienda che sta vendendo il camper. Scopriamo qualche dettaglio in più sul loro funzionamento e su come richiederli.

Requisiti

Dopo aver deciso di acquistare un camper, averne scelto il modello e conosciuto il costo, ci si può recare in banca o presso una finanziaria per richiedere la concessione del finanziamento e poter così completarne l’acquisto.

Un prestito personale finalizzato all’acquisto di un camper non differisce molto, per quanto riguarda requisiti e documenti da esibire, dagli altri tipi di finanziamento erogabili dalle società di credito.

La prima cosa che gli enti creditizi valutano prima di concedere la liquidità è la capacità del richiedente di pagare tutte le rate mensili fino al termine del contratto. I disoccupati senza alcuna forma di reddito, i lavoratori a tempo determinato con contratto prossimo alla scadenza e tutti coloro che hanno un contratto di lavoro “a chiamata” generalmente non possono ottenere il finanziamento per l’acquisto del camper se non hanno altre garanzie da offrire.

Un altro requisito fondamentale è quello di aver saldato tutti gli eventuali precedenti debiti e non essere dunque stati segnalati al Crif come cattivi pagatori o protestati.

Infine, bisogna avere un’età anagrafica generalmente compresa tra i 18 (limite minimo stabilito dalla legge) e i 65 anni.

Documenti Richiesti

Come già accennato, i documenti necessari per ottenere il finanziamento per acquistare il camper sono gli stessi di qualsiasi altro tipo di prestito personale. Indispensabile è certificare la propria identità attraverso il codice fiscale e la carta di identità o il passaporto.

La patente di guida solitamente non è accettata in questi casi. In secondo luogo, bisogna presentare la busta paga (meglio ancora se si hanno a disposizione le ultime tre) se si è lavoratori dipendenti, il cedolino della pensione se si è terminata la carriera lavorativa oppure il modello unico per chi lavora in proprio o ha redditi diversi.