Acquisto Auto Finanziamento Non Concesso

Acquisto Auto Finanziamento Non Concesso

Sono andato presso una concessionaria di automobili, ho richiesto un prestito auto ma mi è stato rifiutato, cosa fare adesso? Vediamo cosa fare e come ci si deve comportare quando, per l’acquisto di un’auto il finanziamento non viene concesso.

 

Perché il Prestito è Stato Rifiutato

La prima cosa da fare, sia che il finanziamento auto sia stato chiesto presso la concessionaria di automobile e sia nel caso in cui sia stato richiesto presso la banca o una società finanziaria, è capire per quale motivo il prestito non è stato concesso e quindi è stato rifiutato.

I motivi possono essere diversi ma ce ne sono principalmente tre:

 

Cattivo Pagatore o Protestato

Se chi fa richiesta del finanziamento auto è stato segnalato al CRIF come Cattivo Pagatore o è presente nel registro dei Protestati. Per le banche, un soggetto di questo tipo è un soggetto “finanziariamente pericoloso” in quanto potrebbe nuovamente ripetere degli errori e non saldare il proprio debito. In questo caso il soggetto è rischioso da trattare e si preferisce negare il prestito.

 

Reddito Basso o Garanzie Assenti

Chi richiede un finanziamento deve avere le possibilità economiche per poterlo rimborsare. Se il proprio reddito è troppo basso e non si dispone di garanzie, la banca rifiuterà il finanziamento.

 

Altri Prestiti in Corso

Può capitare di avere altri prestiti in corso. La banca quindi sa che una buona parte del reddito del richiedente è già impegnata per pagare altre rate mensili. Probabilmente crede che il cliente non sia in grado di pagare un’ulteriore rata mensile e pertanto nega il finanziamento.

 

Che Succede se Non Mi Accettano un Finanziamento?

Se il prestito viene negato, questa situazione viene registrata tramite una segnalazione al CRIF. Attenzione però, non si verrà segnalati come Cattivo Pagatore, la segnalazione sarà semplicemente legata al rifiuto del finanziamento e durerà 30 giorni.

 

Quanto Tempo deve Passare dopo un Rifiuto di Finanziamento?

Se la richiesta di finanziamento è stata rifiutata potrai riprovare a chiedere nuovamente un prestito dopo 30 giorni.

La segnalazione ricevuta presso il CRIF per prestito rifiutato decadrà dopo 30 giorni. Dopo tale periodo si potrà nuovamente fare richiesta.

 

Come Ottenere un Prestito dopo un Rifiuto?

Se le cause del rifiuto del prestito sono quelle che abbiamo elencato sopra, hai diverse opzioni per ottenere un prestito.

Se la causa del rifiuto è lo status di Cattivo Pagatore o di Protestato o se hai altri Prestiti in Corso potrai ottenere il denaro richiesto solo tramite un prestito con la cessione del quinto o con l’ausilio di un garante (quindi il prestito con garante).

Chi ha in corso altri prestiti può inoltre optare per il consolidamento debiti. Si tratta di un finanziamento che permette al cliente di aprire un nuovo prestito personale con lo scopo di saldare quello già aperto e di richiedere liquidità aggiuntiva. Sarebbe come accorpare due finanziamenti in uno e pagare quindi una sola rata mensile che comprenderà entrambi i finanziamenti.

Se la causa del rifiuto è il reddito basso o l’assenza di garanzie potrai ottenere il finanziamento solo con l’aiuto di un garante.

Nella maggior parte dei casi quindi con l’ausilio di un garante si riuscirà ad ottenere il proprio finanziamento.

 

Prestiti Cambializzati per Auto Usata

Se l’auto da acquistare dovesse essere usata, si potrà valutare il prestito cambializzato. Esistono infatti dei finanziamenti (ormai sempre meno utilizzati) che prevedono l’uso delle cambiali. Il cliente acquista l’auto usata e firma le cambiali che diventano a tutti gli effetti dei titoli che ci si dovrà impegnare a ripagare.

Il mancato pagamento delle cambiali (parliamo di cambiali insolute) prevede conseguenze molto pesanti, come per esempio il sequestro dei propri beni col fine di rivenderli per recuperare di saldare il debito lasciato insoluto. Si consiglia di optare per il prestito cambializzato per le auto solo come ultima spiaggia, ovvero solo nel caso in cui non si dovesse riuscire ad utilizzare nessuna delle altre opzioni sopra citate.