Acquisto Auto con Cambiali, Posso Comprare una Macchina Usando le Cambiali

Acquisto Auto con Cambiali

I prestiti con cambiali per automobili possono essere richiesti ed utilizzati per finanziare l’acquisto di una nuova auto. L’auto potrà essere nuova, usata o a Km 0, questo non avrà alcuna importanza sulla richiesta di finanziamento.

I prestiti cambializzati possono essere erogati anche quando il richiedente in passato ha avuto diversi problemi di natura finanziaria.

Possono quindi essere richiesti anche dai cattivi pagatori e dai protestati. Questa è una cosa davvero molto importante perché questi soggetti di norma, a meno che non siano in possesso di una busta paga o del cedolino della pensione, riescono ad ottenere una linea di credito con non poche difficoltà.

 

Cattivi Pagatori e Protestati

Chi ha la fortuna di essere un lavoratore dipendente o un pensionato ha di conseguenza un documento che attesta il reddito percepito mensilmente. Tale documento viene rappresentato dalla busta paga o dal cedolino della pensione e serve come garanzia per ottenere il finanziamento richiesto.

Tali soggetti, qualora risultassero cattivi pagatori o protestati possono comunque accedere ad un finanziamento tramite la cessione del quinto. I lavoratori autonomi, le casalinghe, i disoccupati e tutti i lavoratori senza regolare contratto lavorativo sono esclusi da questa forma finanziaria e se cattivi pagatori o protestati hanno poche possibilità per poter avere accesso ad un prestito personale, una di queste è rappresentata dalle cambiali.

 

Finanziamento Senza Busta Paga

Le cambiali permettono quindi di ottenere un finanziamento auto anche senza busta paga, anche se protestati o cattivi pagatori. Questo perché i prestiti cambializzati hanno un funzionamento differente dal classico finanziamento che siamo abituati a conoscere.

I finanziamenti auto con cambiali permettono quindi di finanziare l’acquisto di una nuova auto e di rimborsare l’importo dovuto tramite il pagamento delle cambiali che generalmente hanno una scadenza mensile.

 

Cambialone

Quando si acquista un veicolo con le cambiali si sente spesso parlare di “Cambialone”. Di cosa si tratta? Anche se è poco utilizzato, vogliamo comunque parlarne, in modo tale da non lasciarvi con nessun tipo di quesito. Si tratta di un prestito dove l’importo da rimborsare viene pagato tramite le cambiali che hanno tutte lo stesso importo, tranne l’ultima, detta cambialone, che ha un importo maggiore delle altre.

Il cambialone di solito equivale a 5 o addirittura a 10 cambiali. E’ possibile pagarlo in un’unica soluzione o accordarsi con l’istituto di credito per rifinanziare anche questo importo, magari nuovamente con delle cambiali. Non tutte le banche offrono questo tipo di servizio quindi chi vuole usufruirne dovrà richiedere anticipatamente al creditore se offre questo metodo di rimborso.

In sintesi, il cambialone è una sorta di maxirata finale che può essere pagato in un’unica soluzione o, tramite accordi, rifinanziato.

 

Quando Conviene Comprare un Auto con Cambiali

In linea generale i prestiti con cambiali per automobili sono una validissima alternativa ai prestiti personali perché può essere utilizzata anche da quei soggetti che normalmente non riuscirebbero ad ottenere una linea di credito.

Per ottenerlo è necessario presentare al creditore una garanzia che dovrà essere differente dalla solita busta paga. La migliore garanzia per ottenere un prestito cambializzato è la presenza di un immobile di proprietà.

 

Cosa Accade se sono Insolvente

Cosa succede se sono insolvente? Cosa accade se lascio le cambiali insolute? Bisogna premettere che utilizzare una casa come garanzia in un prestito con cambiali potrebbe essere rischioso. Il rischio sussisterà però solo in caso di insolvenza del debitore. Se infatti il debitore interromperà il rimborso del debito, il creditore potrà sfruttare a suo favore l’esecutività della cambiale e richiedere il pignoramento della casa.

Dopo il pignoramento la casa sarà successivamente venduta all’asta per recuperare l’importo idoneo a saldare quanto rimasto da pagare dal debitore.

Il nostro consiglio è quindi quello di utilizzare questa forma di credito solo e soltanto quando si è sicuri che si potranno pagare tutte le cambiali con la massima tranquillità, senza mai dover rischiare di risultare insolventi e rischiare di conseguenza di perdere la proprietà del proprio appartamento.